Lettori fissi

mercoledì 29 giugno 2011

INFRADITO BEBE'



 Non è un mistero che l'azzurro ed il rosa siano i miei colori preferiti! oggi vi presento questi sandaletti infradito, interamente realizzati all'uncinetto e con incastonate delle perline in tono molto brillanti e leggere. Come dice il titolo sono dedicate a tutti i bebè, perchè chi l'ha detto che anche i bebè non possano indossare dei sandaletti infradito? infradito si ma molto particolari perchè si fissano al piedino anche con una deliziosa catenella con perline che si lega attorno alla caviglia. L'effetto decorativo è assicurato!

KISS KISS

lunedì 27 giugno 2011

Rosa rosarium


Buongiorno ragazze! sono un pò di giorni che sto lavorando freneticamente a vari progetti. Uno di questi è proprio questo rosario dal tenerissimo colore rosa confetto adatto sia come bomboniera sia come regalo molto particolare.
Ho elaborato delle fantastiche istruzioni in formato PDF. Sono disponibili su ordinazione. Ora vi lascio, i miei infiniti lavori mi aspettano.

Kiss e buon inizio settimana a voi tutte




giovedì 23 giugno 2011

Passione fiori


Buongiorno ragazze! è proprio diventata un'impresa caricare immagini con blogger; semplicemente non funziona sempre.............
Ve lo ricordate il vestito di questo post, tutto fiori e trafori? ebbene questi sono i singoli fiori che uniti da una lavorazione a rete andranno a comporre quel fantastico abito. Per ora sono in dubbio se realizzarlo o meno, visto la sua eccessiva trasparenza, ma per ora mi sono divertita a sperimentare questi fiori lavoratissimi.
Con questi fiori voglio anche festeggiare il termine di tutti i miei esami universitari, oggi ho dato l'ultimo!
In pratica, mi manca solo la tesi di LAUREA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E, da oggi in poi, la mia dedizione ai lavori uncinettosi sarà quasi totale e..................... aspettatevene delle belle.

KISS KISS

domenica 19 giugno 2011

modamare 2011

toppino con "decoro addominale"

BUONADOMENICA! Tutti al mare? siiiiiiiiiiiiii, beati voi! quanto piacerebbe anche a me! ma presto finalmente potrò anch'io.......... e nel frattempo mi godo il mare solo in fotografia attraverso questi stupendi e semplici modellini estivi da sfoggiare in spiaggia.
Ma vi assicuro che appena avrò dato l'ultimissimo, desideratissimo e sudatissimo esame della mia carriera universitaria ci andrò anch'io :) :) :)

Baci

Gilet Hippy Squares

Copricostume traforatissimo
Completino mare con frangie

giovedì 16 giugno 2011

Casacca candida a punto ventaglio a pizzo



Buongiorno e ben alzate! partiamo da un orribile maglione ai ferri di quelli stralarghi e senza forma, comperato al modico prezzo di 1 euro al mercato americano; ebbene è stato lavato e poi smontato, poi ogni pezzo e stato accuratamente disfato e trasformato in tanti bei gomitoli. 

Il filato non era male,  un bel cablè che se comperato al negozio sarebbe costato l'occhio della testa, ma di questi tempi non è permesso ne concesso............. che farci? mi serviva una casacchina smanicata da indossare un pò su tutto, ma la grossezza del filato non concedeva modelli esuberanti ed allora ho optato per un punto molto semplice: ne è uscita fuori una casacca con laccetto in vita, stratraforata da indossare tassativmente con un toppino leggero che mascheri le nudità!

vi lascio le istruzioni per il punto:
Punto ventaglio a pizzo:
si lavora su un multiplo di 12 m.
1g: *5 ma,4 cat, saltare 3 punti di base, 1 mb, 4 cat, saltare 3 punti di base*,terminare la riga con 5 ma.
2 g: (iniziare sempre con 2 punti catenella),* 5 ma, 2 cat, 1 mb nell'arco di 4 cat, 4 cat, 1mb nel 2° arco, 2 cat*.
3 g:* 5 ma, 1 cat, 6 ma tutte lavorate nell'arco di 4 cat, 1 cat*.
4 g: *5 ma, 4 cat, 1 mb tra la 3° e la 4° ma, 4 cat.
Giri successivi: ripetere dal secondo giro!
**= vuol dire che tutti i punti compresi tra gli asterischi vanno ripetuti nel corso del giro.
KISS by Ale

martedì 14 giugno 2011

Tutorial "fettuccia di maglina home made"



Oggi vi presento un mini tutorial per creare della fettuccia a partire da una semplice maglietta di cotone, di quelle che avete negli armadi riposte in un angoletto e che prima o poi userete come straccio per le pulizie o butterete via! Che cosa potete realizzare con la fettuccia che vi propongo? tappetini per la casa, borsette di tutti i tipi, cappellini per l'estate e tutto quello che la fantasia vi sugerisce.Si può lavorare sia ai ferri che all'uncinetto! Io ho usato una maglietta bianca ma naturalmente potrete realizzare fettucce di tutti i colori ed addirittura tingere quella bianca! Potete utilizzare anche stoffe di maglina o in jersey. Per questo tutorial ho usato una maglietta a costine ma se è liscia è meglio perchè tirandola si arricciano i bordi.

Ed ora partiamo!

Passo n°1: prendete una maglietta di cotone e tagliatela dritta proprio sotto alle maniche; se non ha le cuciture ai lati è meglio. Ottenuto un rettangolo doppio come quello qui sotto, incominciate a tagliarlo a strisce larghe circa 1 cm lasciando il margine superiore intero. Tagliate tante striscioline sino ad arrivare alla fine.


 


Passo n°2: prendiamo il margine sinistro dell nostro pezzo di stoffa a striscioline e lo tagliamo come nella foto per ottenere l'inizio di una lunghissima striscia.
 

Passo n°3 e 4: prendiamo ora in mano le due strisce successive, come mostrato nella foto 3, e tagliamole per traverso come mostrato nella foto 4. Procediamo allo stesso modo con tutte le strisce successive sino ad arrivare alla fine!

Passo n°5: arrivate alla fine, vi rimarranno le ultime due strisce da staccare per creare il margine terminale della lunga fettuccia che avete creato. Tagliate così come mostrato nella foto!
Passo n°6: arrotolate la fettuccia su una rocchetta di cartone di quelle che avrete conservato dopo aver terminato qualche precedente gomitolo. Se vorrete tingere la fettuccia arrotolatela invece a matassa e poi procedete con la colorazione!


                       Grazie per l'attenzione!

lunedì 13 giugno 2011

Scialle con le foglie


Questo è lo scialle che, parecchi post fa, vi avevo illustrato quando ero proprio all'inizio della sua lavorazione. Come vedete finalmente l'ho terminato!!!!!! dico finalmente perchè è stata un'impresa da non poco. Il filo fino, il colore scuro, almeno quattrocento punti da tenere sui ferri circolari ed ogni tanto mi scappava anche qualche erroretto, INSOMMA MILLE COMPLICAZIONI!

Ed in caso di errore che fare? smontare tutto e disfare? no, certamente no, perchè poi come recuperare tutti quei gettati, se te ne perdi qualcuno per la strada complichi ulteriormente l'errore; ed allora sapete che facevo, cercavo di recuperare l'errore disfando solo quel pezzetto e poi cercando di ricostruirlo la per la. Mentre lo facevo pensavo spesso a Rosa, la nostra amica bloggherina che ci propone tanti fantastici scialli traforati ed a quanta pazienza deve avere per fare tutte quelle opere d'arte.................
Ulteriore complicazione: l'ultimo gomitolo che avevo comperato, benchè sull'etichetta ci fosse scritto l'identico numero di bagno e di grossezza del filato precedente, è risultato invece piu' scuro e piu' sottile ma me ne sono accorta solo dopo parecchi giri di lavorazione( avevano meso una fascetta sbagliata?)! che fare disfare? ^_^ nooooooooooooooooo, caro scialle, rimani così come sei!
Dulcis in fundo, mi mancavano solo gli ultimi 4 giri di rifinitura per terminarlo che mi è finito il filo! ed allora che fare comperare un'altro gomitolo da 100 solo per quegli ultimi dannatissimi giri? nooooooooooooooooooo, basta, va bene così, in qualunque modo scialle tu venga ti accetto per come sei!!!!!!!!!!!!


Pensavo di avere una pazienza inesauribile invece questo lavoro mi ha messo a dura prova! ma poichè sono tenace e non mi piace lasciare troppi lavori in sospeso ho stretto i denti e sono arrivata alla meta. A traguardo raggiunto mi sono detta: "mai piu' un lavoro così complicato"!

Tuttavia il risultato è stato sorprendente: e il capo che piu' sto indossando in queste frescoline serate di tarda primavera; la lavorazione è elegante e leggera il colore che ho scelto si adatta un pò a tutto, il bordo di colore diverso è piacevole,insomma lo sto amando da morire!
QUASI QUASI ME NE FAREI UN ALTRO!
A proposito mi scordavo di indicarvi che lo schema per realizzarlo, lo trovate qua ma dovete armarvi di una grandissima ,santissima pazienza!

Ciao a tutte e buon inizio settimana

sabato 11 giugno 2011

Sandaletti estivi BEBé

Per la prima volta mi sono voluta cimentare nella realizzazione di un paio di sandaletti estivi per bebè e l'esperienza è stata talmente entusiasmante che ho in mente altri simpatici modellini!
Come potete vedere, la base del sandaletto è bianca ed i dettagli, rosellina centrale e laccetti, sono stati realizzati con un cotone sfumato nei toni del viola/lilla. Ho usato un cotone piuttosto grosso da lavorare con il n°3,5 e quindi ci sono voluti solo trenta minuti per realizzare questo paio sandaletti. Per la loro realizzazione mi sono basata sulle istruzioni riportate in questo mio vecchio post ma poi ho dato ampio spazio alla mia fantasia.
A presto! Aledolceale

mercoledì 8 giugno 2011

FINALMENTE RIENTRATA IN RETE!


Buongiorno amiche, sono finalmente riuscita a rientrare in rete dopo 15 gg di forzata lontananza da internet per colpa di FASTWEB................. ma, prima di raccontarvi le mie disavventure, prima di tutto voglio ringraziare Anna&Cri per il premio che finalmente ho ricevuto almeno una decina di giorni fa: grazie ragazze è bellissimo!

Ed ora torniamo alla disavventura fastweb: poichè avevo deciso di cambiare gestore ho fatto un contratto con loro e mi avevano assicurato che il 24 maggio sarebbe stato disattivato il vecchio gestore ed immediatamente attivata la loro linea ma questo, sfortunatamente, è stato disatteso e così mi hanno lasciato per ben 15 gg senza internet. Un vero disastro per la mia attività creativa!
Oggi finalmente, quasi per magia e dopo mille telefonate di protesta il grande evento dell'attivazione si è finalmente realizzato............................
Che cosa ho fatto nel frattempo? Vi ho pensato immensamente con grande invidia, ho studiato, ho dato due esami all'università ed ho creato parecchie cosette all'uncinetto che posterò, mano a mano, nei giorni prossimi!
Volevo anche scusarmi con le tante persone che mi hanno scritto delle e-mail: purtroppo non ho potuto ne leggerle ne rispondervi, ma ora sapete il perchè!

KISS by Ale